Simona Ventura, format tutto nuovo su Rai Due? L’indiscrezione

Simona Ventura
Simona Ventura

La nuova stagione di Simona Ventura potrebbe aprirsi con un format brand content, ovvero realizzato da e per lo sponsor, su Rai Due

Con la consueta esplosione di grinta ed entusiasmo, Simona Ventura è tornata alla Rai lo scorso anno con il talent The Voice of Italy. Di recente ha pure presentato La Settimana Ventura, programma incentrato sul calcio che ha ricordato sotto certi versi Quelli Che il Calcio, da lei guidato in passato.

Nonostante l’addio di Carlo Freccero, l’artefice del suo riapprodo, la conduttrice piemontese potrebbe occuparsi prossimamente di un format totalmente inedito. L’indiscrezione riguardante Simona Ventura proviene dal blog di Davide Maggio, il quale ha diffuso nelle ultime ore la voce. Secondo quanto c’è scritto sul noto portale, Supersimo non avrà neanche stavolta una vetrina di spicco nell’autunno tivù.

Esempi illustri

Se poco tempo fa affermava di avere in mano due format in serbo per il secondo canale del servizio radiotelevisivo nazionale, ora è possibile svelare maggiori dettagli. L’ex moglie di Stefano Bettarini, oggi felicemente fidanzata a Giovanni Terzi, seguirà un progetto brand content, detto in parole povere una trasmissione realizzata da e per lo sponsor. A proposito del rumor su Simona Ventura, DavideMaggio.it ha aggiunto come l’intenzione di Viale Mazzini sia quella di ripetere lo stesso percorso fatto da Marzia Valatutti con Easy Drive Racconta, o ancora Elena Bettarini e Federico Coccia con 4 Zampe in Famiglia.

Nel 2019 pure il celebre chef Carlo Cracco era stato coinvolto in un esperimento simile, quando gli avevano affidato Nella Mia Cucina. Prima di esprimerci sarebbe il caso comunque di aspettare l’ufficializzazione dei palinsesti 2020/2021, rimandata date le complicazioni logistiche dettate dal Coronavirus.

Simona Ventura, voce narrante de Il Collegio: confermata per la quinta edizione? Via ai casting

In apertura abbiamo sorvolato, non essendo mai realmente apparsa davanti alla telecamera, ma la Ventura ha pure apportato il suo prezioso contributo ne Il Collegio. Anziché Giancarlo Magalli, la voce narrante della quarta edizione del docu-reality, incentrata al solito su dei giovani studenti costretti a confrontarsi con la dura realtà di un collegio, è stata Simona.

Gli ascolti dello show sono andati benissimo (tanto che si parla ancora di alcuni dei protagonisti, passati mesi dalla puntata finale). I casting della quinta stagione sono già aperti, così come una grossa novità è annunciata: le riprese non avverranno più a Bergamo, bensì a Roma.