Santo Giuliano, l’ex di Amici: Arresto cardiaco e miocardite dopo prima dose di Pfizer. “Morto per un secondo”

Santo Giuliano ha avuto un arresto cardiaco

In questi vent’anni di Amici di Maria De Filippi sono passati numerosi allievi di danza e canto. Tra questi anche Santo Giuliano nel ruolo di ballerino e dopo la sua uscita dalla scuola televisiva di Canale 5 è diventato un professionista. Negli ultimi il ragazzo è tornato al centro della ribalta per una sua confessione su Instagram.

Infatti, il giovane è finito ricoverato in ospedale a causa di un arresto cardiaco dopo la prima dose del vaccino anti-covid Pfzifer. Attraverso un lungo video, Santo ha dichiarato: “A distanza di cinque giorni dalla prima dose mi sono ritrovato in un ospedale con un arresto cardiaco…”. (Continua dopo il video)

Il racconto del ballerino

Santo Giuliano su Instagram ha confessato di aver avuto la certezza che proprio a causa della prima dose del vaccino ha avuto questi problemi cardiaci che avrebbero potuto perdere la vita. “Hanno capito che c’era un’infiammazione al cuore e tutto questo è dovuto al vaccino…”, ha tuonato l’ex allievo di Amici di Maria De Filippi.

Quest’ultimo, inoltre, dopo aver detto di essere andato in arresto cardiaco ha poi tenuto a rassicurare tutti i suoi follower sul suo stato di salute attuale. “Volevo rassicurarvi che ora sto bene, mi sto riprendendo e mi hanno spostato dalla camera intensiva alla camera normale e mi stanno tenendo ancora sotto controllo…”, ha sentenziato il danzatore.

Santo Giuliano: “Sono morto per un secondo”

In questi giorni Santo Giuliano si trova a Dubai. L’ex allievo di Amici ha confessato anche di aver fatto il vaccino per ragioni professionali che l’hanno portato a esibirsi nel Paese arabo. “Mi trovo a Dubai per lavoro e per il lavoro che sto facendo mi è stato chiesto di fare il vaccino…”, ha detto il ragazzo.

Quest’ultimo si è commosso dicendo che per un secondo si è sentito praticamente morto: “Sono morto per un secondo…”. Subito dopo non ha fatto mistero che se l’è vista davvero brutta e che l’hanno ripreso per i capelli: “Ce l’hanno fatta a riprendermi…”. Nonostante il problema il giovane continua a sostenere la campagna vaccinale.