Pink ha deciso di prendersi una pausa per la carriera del marito

Pink
Pink

Pink ha deciso di prendersi una pausa per la carriera del marito. «Carey è di grande supporto, mi segue in giro per il mondo ma, ora, è arrivato il suo turno»

Pink ha deciso di prendersi una pausa per la carriera del marito. «Carey è di grande supporto, mi segue in giro per il mondo ma, ora, è arrivato il suo turno». Dopo più di due anni di tournée in giro per il mondo, Pink si prende una pausa. Lo farà nel 2020, quando potrà finalmente dedicarsi ai suoi due figli. Willow di 8 anni e Jameson di 2. L’intento è quello di permettere al marito di dedicarsi alla sua carriera. Ospite di Entertainment Tonight, Pink dichiara, infatti, che questo «è un po’ l’anno della famiglia. Carey è di grande supporto, mi segue in giro per il mondo ma, ora, è arrivato il suo turno». L’intenzione, quindi, è quella di mettere in stand-by il suo percorso per permettere alla sua dolce metà, quella che l’ha sempre sostenuta e aiutata nella cura della casa, di avere il suo momento.

Pink vuole quindi permettere al marito di dedicarsi alla sua carriera. Carey, che una volta era un pilota di successo, adesso gestisce l’organizzazione benefica per le corse motociclistiche Good Ride: è sposato con Pink nel 2006 e, nonostante una breve pausa di riflessione, sono tornati insieme più forti che mai. A gennaio del 2020 Pink e Carey festeggeranno il loro quattordicesimo anniversario (“meriterebbe un trofeo per essere stato con me tutto questo tempo”), anche se sembra che la cantante gli abbia consegnato il suo regalo in anticipo: farsi da parte e lasciare, anche solo per un momento, che sia lui a brillare. Pink dice: «Siamo molto fortunati a stare insieme. Combattiamo l’uno per l’altra… ci sono stati così tanti momenti da ricordare. Non so nemmeno». «Penso che sia stato probabilmente grazie a Carey che sono rimasta in piedi per tutto questo tempo».