Piero Chiambretti alla guida di Tiki Taka: pronta la rivoluzione del cast

Piero Chiambretti
Piero Chiambretti

Piero Chiambretti avrà spazio nella nuova stagione televisiva. Il conduttore assumerà la guida di Tiki Taka al posto di Pierluigi Pardo

Ci sarà spazio per Piero Chiambretti nella nuova stagione televisiva. Durante gli ultimi mesi la vita del presentatore ha subito pesanti scossoni, e il suo #cr4 – La Repubblica delle Donne è finito in pausa.

Il piemontese ha infatti contratto il Covid-19, e al contempo è risultata positiva pure la madre. Mentre quest’ultima non è riuscita a vincere la dura battaglia, Piero ha sconfitto il virus, recuperando man mano le condizioni di salute.

La Repubblica dei bambini resta un bel sogno irrealizzato

Il lutto ha comunque lasciato evidenti tracce nel suo animo, tanto da spingerlo ad affermare che sul piccolo schermo potrebbe non tornare. Qualcosa, però, sarebbe nel frattempo cambiato e Piero Chiambretti sarebbe sul punto di riapprodare in tv. Solo recentemente il noto portale Tv Blog aveva annunciato che il presentatore avrebbe preso il timone di Tiki Taka, dopo l’addio di Pierluigi Pardo. Adesso, come svela il sito in esclusiva, sarebbe giunta l’ufficialità.

Problemi di budget inerenti al periodo economico hanno fatto temporaneamente archiviare l’idea della Repubblica dei bambini. Le conseguenze provocate dall’emergenza sanitaria hanno portato i dirigenti Mediaset a sondare strade alternative. E, a quanto pare, nei futuri palinsesti sarà Piero Chiambretti il protagonista assoluto nella edizione totalmente rinnovata del talk sportivo Tiki Taka.

Piero Chiambretti: riverniciata al format

La trasmissione prodotta in collaborazione con la redazione sportiva andrà in onda su Italia 1 con Piero, la cui presenza saprà dare una riverniciata ad un format proposto da parecchi anni con la guida di Pierluigi Pardo. Nelle settimane a venire intratterranno i dialoghi sul cast di opinionisti da ingaggiare. Scenderà una squadra tutta nuova in campo. Blogo è in grado di garantire la conferma e l’ok formale è pervenuto da poche ore.

Mentre il futuro di Piero Chiambretti pare sia scritto, solo qualche giorno fa il conduttore aveva parlato della possibilità di non tornare in tv. In un’intervista Chiambretti aveva spiegato di non aver ancora definito i piani coi vertici del Biscione. Gli sarebbe piaciuto voltare pagina, curare uno show in prima serata dove i bambini si sostituiscono agli adulti. Le ristrettezze di bilancio hanno stravolto i progetti.