Love is in the Air, anticipazioni del 27 luglio: Aydan e Alptekin sconvolti

Secondo appuntamento settimanale di Love is in the Air

Continua la settimana di programmazione di Love is in the Air, la soap opera turca dal titolo originale Sen Çal Kapımı. Iniziata lo scorso 31 maggio, viene trasmessa in prima visione in Italia su Canale 5 alle 15.30 circa subito dopo dopo la nuova serie Brave and Beautiful.

Cosa accadrà nella serie tv martedì 27 luglio 2021? Per scoprirlo basta seguirla sulla rete ammiraglia oppure su Mediaset Play Infinity in diretta alle 15.30 dal lunedì al venerdì.

La scoperta choc di Aydan e Alptekin

Gli spoiler del secondo appuntamento settimanale di Love is in the Air, svelano che Aydan e Alptekin dovranno fare i conti con una scoperta scioccante. Chi è indirettamente responsabile della morte dei genitori di Eda? Proprio la holding di Bolat padre. Infatti, anni prima, quando la fioraia era ancora solo una ragazzina, la holding ha dato in subappalto la costruzione di cottage per le vacanze estive.

Da lì è accaduta la tragedia perché la ditta che ha preso in carico il lavoro ha comprato i materiali da un fornitore poco serio. Dunque, un muro di contenimento del cantiere è caduto proprio quando stava transitando una vettura. A bordo c’erano proprio il padre e la madre di Eda, che morirono sotto le macerie.

Yildirim vuole dire la verità al figlio

Le anticipazioni della seconda puntata settimanale di Love is in the Air in onda martedì 27 luglio 2021 su Canale 5, svelano anche che ai tempi Alptekin aveva scoperto che la coppia aveva una figlia. La piccola orfana è stata affidata alla zia. Il padre del Bolat si è messo sulle tracce della bimba, ma senza mai trovarla. Dopo la tragedia che ha devastato le loro vite, Ayfer e Eda cambiarono cognome da Yildirim a Yildiz.

Ora Alptekin ha messo al loro posto tutti i tasselli del puzzle prenderà la decisione di raccontare l’intera vicenda al figlio. L’imprenditore, però, sta attraversando dei momenti felici della sua relazione sentimentale con la fioraia.