Lady Gaga: sbuca in rete una nuova canzone e la tracklist completa

Lady Gaga: escono dettagli sul nuovo album
Lady Gaga

Lady Gaga vittima di un nuovo attacco hacker

Sul talento di Lady Gaga e su quanto la sua figura sia di impatto nel mondo della discografia attuale crediamo ci sia ben poco di cui obiettare. Ogni notizia, anche la più piccola, riguardante la pop star americana fa subito il giro del web e, soprattutto, discutere i fan.

Purtroppo per Lady Gaga gli hacker l’hanno messa nel mirino. È una questione che va avanti da mesi e ancora oggi esce in anticipo, rispetto alle previsioni della casa discografica, una succulenta anteprima o così pare. Perché dopo il leak di Stupid Love e della cover di Chromatica, ieri sera sono uscite in rete almeno 3 anteprime di una nuova canzone: Free Woman.

La tracklist di Chromatica

Un account Twitter ha pubblicato questi frammenti, poco dopo rimossi per violazione di copyright, confermando pertanto che non si tratta della bravata di qualche burlone, ma di contenuto autentico. Eppure, l’intervento dell’entourage ha arginato solo in parte il problema. Ormai il fiume era straripato, gli utenti avevano dato via al passaparola e l’audio di Free Woman è presente oggi praticamente un po’ ovunque. Secondo la tesi comune degli utenti il lancio ufficiale avverrà nel giro di breve. Staremo a vedere.

Le interessanti rivelazioni su Lady Gaga non finiscono comunque. Difatti, lo stesso profilo Twitter ha pure diffuso la presunta tracklist del nuovo disco di Lady Germanotta. A quanto pare l’album sarà bello ricco di pezzi, 16 per l’esattezza, un numero già importante e che aumenterà con la probabile versione deluxe. Ebbene, la presunta tracklist parte subito con la traccia che dà il titolo allo stesso album: Chromatica. Seguono Babylon e Stupid Love, già anticipato dai recenti leak.

Lady Gaga: si torna a ballare

In quarta e quinta posizione troviamo Rain On Me e Hot Pink. Quindi, l’ultima ‘spoilerata’, Free Woman. Di seguito le altre canzoni inserite: Bot Cyclone; Chances; Orbit; L<>VE; Feels So Good; Words n Songs; New York City Sinner; Socio; Icon; Stupid Love Remix.

Secondo delle precedenti dichiarazioni concesse dall’interprete, il prossimo lavoro in arrivo segnerà una sorta di ritorno alle origini. Lo stile cupo delle hit più recenti verrà sostituito da ballate scatenate. I fan sono già pronti per scendere in pista.