Harry e Meghan, altra grana: medico blocca registrazione del marchio

Il principe Harry prende posizione per proteggere la moglie Meghan Markle Fa discutere il fatto legato al principe Harry prende posizione per proteggere la moglie Meghan Markle. Il 35enne ha annunciato che stava intraprendendo un'azione legale contro i tabloid britannici.
Il principe Harry prende posizione per proteggere la moglie Meghan Markle Fa discutere il fatto legato al principe Harry prende posizione per proteggere la moglie Meghan Markle. Il 35enne ha annunciato che stava intraprendendo un'azione legale contro i tabloid britannici.

Harry e Meghan dovranno affrontare una nuova grana: un medico australiano ha bloccato la registrazione del marchio “Sussex Royal” per motivi sconosciuti

Non c’è proprio pace per Harry e Meghan, costretti ad una nuova battaglia legale che si preannuncia lunga vista la complessità della materia.

Già, ma cos’è successo? Un medico australiano, tale Benjamin Worcester, che avrebbe prestato servizio anche presso il Servizio Sanitario Nazionale di Londra fino al 2014, ha infatti bloccato la registrazione del marchio “Sussex Royal”. I motivi, come raccontano i giornali d’Oltremanica, al momento, sono sconosciuti e per questo si preannunciano mesi duri per Harry e Meghan.

I due, infatti, avevano intenzione di sfruttare proprio il marchio “Sussex Royal” ad ampio raggio, con la coppia che punta a farlo finire su una vasta gamma di articoli tra cui abbigliamento, matite e segnalibri; anche eventi e raccolte benefiche, però, il “Sussex Royal” oltre a servizi di assistenza sociale in Australia, Canada, Unione Europea e Stati Uniti.

View this post on Instagram

“After many months of reflection and internal discussions, we have chosen to make a transition this year in starting to carve out a progressive new role within this institution. We intend to step back as ‘senior’ members of the Royal Family and work to become financially independent, while continuing to fully support Her Majesty The Queen. It is with your encouragement, particularly over the last few years, that we feel prepared to make this adjustment. We now plan to balance our time between the United Kingdom and North America, continuing to honour our duty to The Queen, the Commonwealth, and our patronages. This geographic balance will enable us to raise our son with an appreciation for the royal tradition into which he was born, while also providing our family with the space to focus on the next chapter, including the launch of our new charitable entity. We look forward to sharing the full details of this exciting next step in due course, as we continue to collaborate with Her Majesty The Queen, The Prince of Wales, The Duke of Cambridge and all relevant parties. Until then, please accept our deepest thanks for your continued support.” – The Duke and Duchess of Sussex For more information, please visit sussexroyal.com (link in bio) Image © PA

A post shared by The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) on

Motivi nobili, dunque, per Harry e Meghan che hanno presentato domanda di registrazione del loro marchio presso l’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale il 31 dicembre, giorni prima dell’annuncio da parte della coppia di essere esonerati dagli obblighi della Royal Family,situazione accordata da Sua Maestà la Regina Elisabetta II.

Il marchio Sussex Royal, intanto, ha già attirato moltissimi tra imprenditori, affaristi e non solo. Si calcola che questo brand potrà muovere milioni di sterline e tutti vogliono avere una fetta di questa torta davvero munifica. Già, ma come finirà ora con il medico australiano? Harry e Meghan dovranno affrontare anche questo nuovo ostacolo; non c’è che dire, i bastoni tra le ruote dei due continuano ad aumentare.