Gianni Morandi bombardato dalle critiche: “È da egoisti”

Gianni Morandi criticato dagli utenti per aver indossato la mascherina 'egoista'
Gianni Morandi

Gianni Morandi vessato dalle critiche per la mascherina indossata

Gianni Morandi bombardato dalle critiche. Il motivo? Indossa una mascherina “egoista” e i follower più pungenti commentano il post pubblicato su Instagram. Così – scrive un contestatore – protegge unicamente sé stesso e non i suoi cari. Nello scatto pubblicato poche ora fa sul popolare social fotografico il cantante si è, infatti, mostrato con una mascherina con filtro Ffp2 e valvola. In sostanza, l’accessorio permette di non infettarsi ma lascia passare il virus nella sfortunata circostanza in cui si venisse contagiati.

Con fare ironico, il dispositivo di protezione era stato definito “egoista” in un video di un medico di Bologna, desideroso di spiegare, attraverso un linguaggio semplice non da addetto ai lavori, la differenza tra i vari tipi di mascherine. Nella didascalia che accompagna l’immagine Gianni Morandi suggerisce ai seguaci di abituarci a vederci tutti così.

Ondata di commenti

L’idea di base è buona, anzi ottima per sensibilizzare quei pochi finora incapaci di cogliere appieno la gravità della situazione. Peccato che l’esecuzione abbia lasciato quantomeno a desiderare. Un errore veniale, sul quale soprassedere tranquillamente. Ma, si sa, sui social i processi partono in un baleno e il noto artista ha sortito le reazioni opposte rispetto a quanto immaginato.

In calce allo scatto un’onda di commenti sommerge l’interprete di Si può dare di più e Occhi di ragazza. Qualcuno ha desiderato semplicemente esprimere solidarietà, spiegando come, presto o tardi, anche se risulta difficile sapremo farcene una ragione e la considereremo un’abitudine.

Gianni Morandi: web spaccato in due

C’è chi gli fa i complimenti per aver scelto di assumere precauzioni. E poi c’è l’altro fronte della barricata. Un utente tira virtualmente le orecchie Gianni Morandi: il dispositivo ritratto è sbagliato. Vanno, infatti, usate quelle senza valvola. Proteggono lui e le persone che gli stanno vicino. Mentre questa tutela esclusivamente lui. Meglio pensarci. Un secondo ricorda il soprannome di “egoiste” affibbiato alle mascherine come quella di Morandi. Sono utilizzate con la chirurgica sopra al fine di evitare di infettare gli altri nell’ipotesi in cui tu sia positivo.

Viste le nubi nere addensarsi su Gianni Morandi, gli irriducibili fan ne difendono l’onore. Adesso – sentenzia ad esempio un ammiratore – sono tutti esperti in materia. E chiede alla frangia ostile se abbia almeno una vaga idea del periodo attuale: le cosiddette mascherine “altruiste” non è dato trovarle nemmeno col binocolo.