Francesca Cipriani, lettera piena di dolore: “Mi hai abbandonata”

Francesca Cipriani
Francesca Cipriani

Francesca Cipriani scrive una lettera al padre che non vede da anni

Francesca Cipriani ha inviato una lunga lettera al settimanale Di Più, pubblicata nel numero ora in edicola. Una lettera tramite cui tenta di riallacciare i rapporti con il padre, il quale vive da tanto tempo negli Stati Uniti. Quest’ultimo, dopo il divorzio dalla mamma della showgirl, ha deciso di lasciare definitivamente l’Italia. E, conseguentemente, lui e la figlia hanno smesso di vedersi. Il distacco ha avuto delle ripercussioni sull’opinionista di Barbara d’Urso, lasciatasi andare ad uno sfogo.

L’allontanamento – si legge nel messaggio spedito da Francesca Cipriani – le ha causato problemi. Ha sentito di non avere più il suo punto di riferimento, il suo pilastro, la sua colonna portante. Al papà confida di averlo considerato il suo supereroe, e senza il suo sostegno si è sentita perduta.

L’insicurezza dietro agli interventi di chirurgia estetica

Per parecchio tempo ha provato un senso di abbandono, di rifiuto, di non amore. Quindi, Francesca Cipriani, sempre nel corso della lunga lettera riportata tra le pagine dell’ultimo numero del magazine Di Più, ha avuto una riflessione amara. Forse molti degli sbagli commessi nella vita, molte paure che ancora oggi la accompagnano hanno una origine in comune: l’assenza del genitore.

La co-presentatrice de La Pupa e il Secchione ha successivamente spiegato di accusare attacchi di panico, di soffrire delle altezze e di avere il terrore di stare chiusa in piccoli spazi. Ed a tale proposito ha tentato di spiegare il suo reiterato ricorso alla chirurgica estetica. I continui interventi sarebbero la conseguenza di una imperante insicurezza, di conseguenza si è prefissa l’obiettivo di migliorare, senza sosta, il proprio aspetto fisico mediante operazioni chirurgiche.

Francesca Cipriani: lavoro profondo su sé stessa

La personalità emersa dalla lettera contrasta completamente con quel personaggio solare e sopra le righe che il pubblico solitamente attribuisce alla Cipriani. La delusione è impossibile da non notare. Qualche segnale positivo perlomeno c’è. Difatti, la soubrette ha affermato di aver comunque svolto un profondo lavoro su sé stessa, riuscendo a definire nitidamente i suoi pregi e i suoi difetti.

Per tale motivo, Francesca Cipriani ha inteso lanciare un appello al genitore. Ha un desiderio, cioè quello di avere pure lui al suo fianco in questo percorso di crescita. Le farebbe piacere che lui la tenesse per mano, come ha fatto poche volte quando era bambina, come invece spera farà in futuro.