Ferzan Ozpetek si racconta a Domenica in…..ospite di Mara Venier

Ferzan Ozpetek
Ferzan Ozpetek

Il famoso cineasta Ferzan Ozpetek ha raccontato di se stesso ospite del programma domenicale di Domenica In. Davanti alla conduttrice Mara Venier il regista ha messo completamente a nudo  la sua anima. Insieme alla bionda, di Rai 1 ha ripercorso i passaggi più importanti della sua carriera. Per prima cosa, ha voluto spiegare quanto fosse importante per lui la sua famiglia d’origine, soprattutto il fratello malato.

Per poi parlare della sua terra natale: la Turchia dalla quale manca ormai da ben più di nove mesi a causa di impegni di lavoro. ” E dalla Turchia che è partito tutto” – Ha detto nell’intervista. ” Sono nove mesi, che non ci vado. L’ultima volta ci sono stato per mio fratello, che aveva un tumore al pancreas. Lui si curava anche a Verona. Adesso però non c’è più.”- Ha voluto spiegare con il cuore in mano.

Ferzan Ozpetek e il suo rapporto con l’Italia

Ferzan Ozpetek innamorato dell’Italia? Indubbiamente il famoso produttore turco non ha potuto fare a meno di ricordate quanto sia amante del nostro paese. “L’Italia è il paese più bello e più vivibile al mondo ha detto. Io ho viaggiato molto e posso dirlo.” – Ha infine concluso. Anche se suo padre era contrario alla partenza. “Lui sognava altre cose per me. I miei fratelli avevano studiato negli stati uniti come ingegneri meccanici. E lui per me non pensava all’Italia né al cinema. Gli sembrava che andassi sprecato” – Ha infine aggiunto Ferzan visibilmente commosso.

Il nuovo film ” La dea Fortuna”

Ferzan Ozpetek ha poi parlato del suo nuovo film “La dea Fortuna”. La pellicola  trasmessa già da tempo in tutte le sale italiane è liberamente ispirata alla sua vita. Si tratta della tredicesima opera del cineasta e narra di amore e sentimenti. Anche nella rappresentazione c’è la perdita del fratello e il riaffiorare di una serie di ricordi, che fanno parte della vita del protagonista. Il dolore e la perdita. E infine la riflessione sulla vita e sulla morte.