Elisa Isoardi vicina a lasciare La Prova del Cuoco: lei non nega

Elisa Isoardi
Elisa Isoardi

Elisa Isoardi rischia di perdere il posto a La Prova del Cuoco. La presentatrice di Rai Uno ha ammesso che non c’è ancora niente di sicuro sul suo futuro e su quello della trasmissione

L’attesa è stata decisamente più lunga del previsto. Ma alla fine, scontati due rinvii rispetto ai piani iniziali (secondo cui sarebbe dovuto tornare in onda prima lunedì 11 maggio e poi lunedì 18), La Prova del Cuoco scalda ufficialmente i motori. Per il cooking show di Elisa Isoardi parte la Fase 2. Al consueto orario di mezzogiorno, la bella ex compagna di Matteo Salvini riprenderà la guida del programma dell’azienda pubblica. Una data certa dopo tanti pettegolezzi, confermata dalla padrona di casa sulle pagine social.

Elisa Isoardi lo ribadisce al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni di Aldo Vitali nel numero ora in edicola. Tuttavia, la conduttrice piemontese ammette che in ottica futura il suo destino professionale è ancora da stabilire. Nel corso degli ultimi mesi, infatti, il format gastronomico non ha saputo toccare i risultati di ascolti auspicati dai vertici di Viale Mazzini e da tempo immemore si parla di una cancellazione.

Antonella Clerici sulla via del ritorno?

Oltretutto, manco se questo non fosse sufficiente a togliere la serenità, sono uscite indiscrezioni secondo cui Elisa Isoardi lascerà il posto ad Antonella Clerici, colei che ha ideato e reso popolare lo show.

In tal caso, però, la formula subirebbe un rinnovamento. Stefano Coletta, direttore di Rai Uno, ha manifestato tutta la propria stima verso Antonellina, in un periodo complicato della sua carriera. Al gossip Elisa Isoardi si è limitata a sottolineare come è pronta a ripartire il 25 maggio. Questo ritorno è l’unica certezza del momento.

Elisa Isoardi: senza pubblico e con pochissime persone in studio

Come se ne sono andati – ha aggiunto la Isoardi -, tenendosi tutti a debita distanza di sicurezza, così torneranno, senza pubblico e con pochissime persone in studio. Ma in questo periodo le sembrava prematuro concepire qualcosa di differente.

Certamente proveranno a dare voce a tante realtà che in qualche modo ruotano attorno al cooking show, tipo gli allevatori e gli agricoltori di quelle imprese familiari che hanno sofferto e soffrono di più. Ad oggi non è chiaro se La Prova del Cuoco troverà conferma il prossimo settembre e bisognerà necessariamente attendere la presentazione dei palinsesti ufficiali per sgombrare il campo dai dubbi.