Cristiano Malgioglio mostra il suo lato fragile: “Dura farmi accettare”

Cristiano Malgioglio
Cristiano Malgioglio

Agli inizi di carriera è stato difficile per Cristiano Malgioglio farsi accettare

Dietro quell’aria sbarazzina, da eterno giovane, Cristiano Malgioglio cela anche sofferenza. Proprio così, l’opinionista del Grande Fratello e di #cr4 – La Repubblica delle Donne ha un animo particolarmente sensibile. Spesso nascosto, soprattutto davanti alle telecamere dove difficilmente ostenta le vicende personali. Il suo modo di approcciare lo spettacolo verte prevalentemente sull’ironia. Un’ironia manifestata pure nelle canzoni.

Tra lo spettacolo e la vita privata, però, c’è un abisso e bisogna sempre ricordarselo bene prima di appiccicare scomode etichette. Sui social in tanti apprezzano il paroliere, tornato alla sua attività abituale negli scorsi mesi per il duo artistico numero uno in Italia: Al Bano Carrisi e Romina Power. Una minoranza, tuttavia, lamenta il comportamento di Cristiano Malgioglio perché talvolta sarebbe troppo istrionico, troppo pavone. Delle critiche lui ha saputo trarne vantaggio, rendendosi ancora più noto e chiacchierato.

Personaggio mai costruito

Interpellato dall’intervista pubblicata tra le pagine del settimanale in Tv, il ciuffo più biondo dello spettacolo italiano non sa darsi alcuna spiegazione sul successo continuamente riscosso. Il suo personaggio non lo ha mai costruito, non ci ha mai marciato sopra.

Al contrario, Cristiano Malgioglio è sempre stato così, fuori dagli schermi, differente da chiunque altro: questa diversità è stata la chiave. E oggi come oggi è praticamente impossibile smentire la sua teoria. In tutto lo scenario della tv “nostrana” non esiste altra personalità in grado di assomigliargli, neppure lontanamente. La sua originalità è genuina e la quasi totalità dei telespettatori gliela riconosce, apprezzandola.

Cristiano Malgioglio: l’originalità ha avuto la meglio

C’è stato però un tempo, durante i primi passi mossi nella sua carriera, ovvero negli anni Settanta, dove un personaggio come quello di Cristiano Malgioglio rappresentava quasi un affronto al costume sociale. Il diretto interessato non nega di averci messo un po’ per avviarsi lungo la strada del successo. E oggi, passati parecchi anni, sta raccogliendo i benefici del suo personaggio eccentrico, di artista a 360°.

Al successo non è approdato immediatamente, ma alla fine ha avuto la meglio la sua originalità: indossare abiti che altri non osavano mettersi senza mai cadere nella volgarità e comporre musica alternativa ha conquistato. Nell’intervista rilasciata a in Tv, Malgioglio racconta inoltre di una sua performance al Grande Fratello Vip. Doveva cantare coi concorrenti una canzone, lo avevano già stabilito lui e Alfonso Signorini. Lo scoppiare del Coronavirus ha mandato però a monte i piani.