Che tempo che fa, Roberto Begnigni: “La mia infanzia povera, ma felice”

Roberto Benigni
Roberto Benigni

Roberto Begnigni si è raccontato a Che tempo che fa ospite insieme a Matteo Garrone per promuovere Pinocchio, il film in uscita il prossimo 19 Dicembre dove l’attore toscano interpreta Geppetto. Begnigni ha parlato della sua infanzia che ricorda con nostalgia, la sua famiglia era molto povera, quando la madre stava per partorire a casa sua non c’era niente da mangiare e il padre trovò solo delle castagne:”Non aveva niente da mangiare, mio padre uscì per comprare qualcosa e trovò delle castagne”. Roberto ha poi ricordato la volta che è stato a cena da Robby Williams, ha incotrato Liz Taylor e parlato con Francis Ford Coppola: “Arrivammo a casa sua, di Robby Williams, sembrava un castello pieno di quadri famosi. Coppola Venne a Roma, parlammo di Geppetto, ma il progetto si arenò. Incontrai Liz e Rob Steiger, che mi chiese di trovare un lavoro per lei”.

Roberto Begnigni: ospite a Sanremo 2020?

Roberto Begnigni ha poi scherzato sulla sua ospitata a Sanremo 2020, il comico toscano ironizza sul rumors che circola da qualche mese affermando che lui ci andrà non sa se ci sarà Amadeus:”Se ci vado? Sono io che faccio Sanremo e non so se Amadeus alla fine verrà”. L’attore non si sbilancia e lascia nel dubbio la possibilità che vada all’Ariston, come sempre ha fatto sorridere e divertire una caratteristica innata del suo modo d’essere.