Brad Pitt ed Antony Hopkins si confessano a Usa Today….

Brad Pitt
Brad Pitt Confessione per Brad Pitt parla del suo rapporto con l'alcol! "Era un problema con me stesso una fuga": Brad Pitt parla della sua dipendenza dall'alcol e sull'importanza del perdono in un'intervista.

Di recente, i due attori più amati dal grande pubblico : Brad Pitt ed Antony Hopkins  hanno rilasciato una lunga e toccante intervista al magazine “Usa Today”. I due artisti hanno parlato del loro carattere e del loro modo di vedere le cose.

Fra i vari argomenti hanno anche discusso di temi davvero interessanti, come l’alcolismo e le lacrime. I due si sono scambianti anche battute per la serie “anche i ricchi piangono”. E si perché anche il mondo dorato di Hollywood è fatto  di gioie e dolori. Anche se probabilmente noi, che li guardiamo dall’esterno con ammirazione e curiosità,  non capiamo quasi mai i loro ” Drammi”. Sapevate ad esempio, che proprio Brad Pitt è uno che non piange mai?

Brad Pitt ed Antony Hopkins nel profondo….

Lo ha espressamente detto il Biondo di “Vi presento Joe Black” in questa circostanza:” Sono famoso per non piangere. Non piango da quasi vent’anni. Oggi mi ritrovo a commuovermi di più per i miei figli, per gli amici o per le notizie che leggo. Credo che sia un buon segno”. Il più attempato ma veramente bravo Antony Hopkins piange anche a vedere cadere un capello.

E rivolto a Brad Aggiunge: ” Diventando vecchio ti renderai conto, che vuoi piangere. Non riguarda più il dolore ma la gloria della vita”. Le due star hanno anche svelato la loro battaglia contro la dipendenza dall’alcol. Proprio in Settembre, Brad aveva dichiarato al” New York Times” di avere recentemente smesso di bere.

Mentre Antony Hopkins ha confessato:” Che grande benedizione ho avuto a smettere, era così doloroso. E’ strano guardare indietro e pensare” Dio ho fatto davvero quelle cose?” Ma una voce interiore mi dice ” Ora è finita vai avanti”. Entrambi coraggiosamente hanno fatto ammenda dei loro errori e hanno deciso di affrontare la vita,  senza timore per il futuro.