Anna Tatangelo stronca Barbara D’Urso: “No mi ispiro a Raffaella Carrà e Mina”

Anna Tatangelo sostituisce Barbara D’Urso

Il prossimo autunno, al posto di Domenica Live di Barbara D’Urso ci sarà un cambio di programmazione. Infatti, andrà in onda Scene da un matrimonio, il nuovo programma della rete ammiraglia Mediaset condotto da Anna Tatangelo. Subito dopo sarà il turno di Verissimo di Silvia Toffanin.

La cantante frusinate è reduce da numerose esperienze sul piccolo schermo, l’ultima in ordine di tempo All Together Now. In una recente intervista al magazine Tv Sorrisi e Canzoni, l’ex di Gigi D’Alessio ha detto: “Mi piacerebbe che il pubblico mi conoscesse come persona, non solo come artista, come a Celebrity MasterChef o a Name That Tune”. Per poi continuare così: “A volte si è creata una certa distanza, come se fossi distaccata e fredda”.

La cantante alla guida di Scene da un matrimonio

Intervistata da TV Sorrisi e Canzoni, Anna Tatangelo ha sottolineato anche come Scene da un matrimonio sarà differente da quello che si aspetta il pubblico della rete ammiraglia Mediaset. “Alcuni hanno detto che ho sostituito Barbara D’Urso la domenica pomeriggio. Ma i nostri sono programmi che non hanno nulla in comune, il mio sarà ‘on the road’, senza studio e ospiti”, ha detto la cantante.

A domanda precisa sui contenuti, invece, l’ex di Gigi D’Alessio non si è voluta sbilanciare: “È un progetto che si sta ancora sviluppando. Abbiamo tante idee, vedremo quale forma prenderanno. Sicuramente racconterò anche me stessa”.

Anna Tatangelo non si ispirerà a Barbara D’Urso

Parlando di suo figlio Andrea, avuto da Gigi D’Alessio, la cantante di Sora ha detto che tra loro due c’è un rapporto molto affiatato. “A ottobre, se possibile, andremo a Disneyland Parigi, glielo avevo promesso già due anni fa”, ha fatto sapere Anna Tatangelo. Tornando a parlare di lavoro, la frusinate ha svelato come Mediaset l’ha contattata per farle fare Scene da un matrimonio.

“Mi è stato proposto e ho accettato. Mi sono sempre ispirata ad artiste come Raffaella Carrà o Mina: sapevano ballare, cantare, presentare… erano complete. Certo mi dovrò impegnare il doppio e ce la metterò tutta. Sono grata per queste occasioni, non do nulla per scontato e non mi piacciono le polemiche”.