Eros Ramazzotti sulla figlia Aurora: “La cattiveria della gente non ci tocca”

Il famoso cantante Eros Ramazzotti è tornato di recente a parlare del suo rapporto con la figlia Aurora. La primogenita della ex coppia Ramazzotti- Hunziker, diventata ormai conduttrice della tv sportiva, è stata di recente bersagliata dagli Haters. In particolare, la giovane donna è stata tacciata da una parte del pubblico televisivo che l’ha definita: una “raccomandata”. Purtroppo capita spesso che quando un personaggio dello spettacolo sia anche figlia d’arte molti siano indotti a pensare di trovarsi di fronte alla solita ragazza viziata, a cui hanno aperto tutte le porte del mondo dorato della televisione. A tal proposito però il papà Eros è voluto scendere in campo per difendere la figlioletta dall’invidia della gente.

Eros Ramazzotti in radio parla della figlia Aurora

Eros Ramazzotti ha rilasciato un’intervista presso la trasmissione Radio  “I lunatici”. Fra i vari argomenti, l’artista ha voluto difendere la figlia Aurora dalle varie critiche. Dopo avere ottenuto un successo internazionale grazie alla sua inconfondibile voce Eros ha voluto parlare anche del suo ruolo di genitore. Nello specifico ha voluto sottolineare il bellissimo rapporto che ha con la sua figliola più grande nata dal suo primo matrimonio con Michelle Hunziker. ” La cattiveria della gente non ci tocca. Quello che abbiamo non lo abbiamo rubato a nessuno. Aurora è una ragazza molto coscienziosa nel suo lavoro, ogni critica che le rivolgono, le scivola addosso come il vento”. Il cantante ha continuato:  “Io sono un papà non troppo severo con lei, perché da giovane anche io ho commesso errori. Lei ha finito di essere adolescente da poco, adesso è una donna. Anche lei ha fatto la sua gavetta come me, ha infine aggiunto l’interprete de ” L’aurora” canzone scritta in occasione della nascita della ragazza.